CRACK BORSE

Fin troppo prevedibile il rimbalzo odierno sui mercati europei dopo la seduta da panic selling di martedì 5 luglio su tutti gli asset finanziari eccezion fatta per il dollaro. Non è crollato soltanto l’azionario, con Piazza Affari indice peggiore, -3%, ma anche il prezzo del petrolio, letteralmente scivolato di dieci punti percentuali sui timori che …

crisi-borsa-inflazione (2)

Le scommesse su cui puntano i mercati, positivi in avvio per poi girare negativi dopo un’ora di contrattazioni, sono due. La prima è che il rallentamento economico, con tanto di recessione dietro l’angolo sia per gli Stati Uniti, sia per l’Europa, sia per il Regno Unito, potrebbe indurre le banche centrali ad allentare la politica …

EURONEXT

Prevista una settimana fiacca quella sui mercati finanziari. Nella giornata del 4 luglio Wall Street è chiusa per festività, scarsa di dati significativi anche l’agenda macro, almeno fino a venerdì quando verranno pubblicati i non farm payrolls americani per il mese di giugno. Da segnalare inoltre i verbali di Fed e Bce. In questo contesto …

mercati-borse-768x576

Il peggior semestre della storia del Nasdaq. Il peggior semestre dal 1970 per lo S&P 500. Il peggior calo semestrale dai tempi della crisi finanziaria per il Dow Jones. La chiusura nera di giugno e dei primi sei mesi del 2022 di Wall Street non può che appesantire anche l’avvio delle contrattazioni in Europa, già …

whatever it takes

C’è “whatever it takes” e “whatever it takes”. Quello di Mario Draghi ha tenuto a bada i mercati per quasi dieci anni. Quello di Jerome Powell, al contrario, sta mettendo a dura prova il mercato azionario. Perché l’avversario dell’allora presidente della Bce e oggi presidente del consiglio era il debito: la cura fu l’aumento esponenziale …

price cap

Non potrebbe andare peggio. L’indice del clima dei consumatori GfK in Germania, dove oggi il G7 dovrebbe chiudere l’accordo sul price cap, ha aggiornato i minimi storici: il dato del mese di luglio crolla a -27,4 (grafico sotto), pur rimanendo leggermente al di sopra delle attese (-27,7). Questo significa che le aspettative economiche, assieme con …

recessione

Il rallentamento dell’economia globale potrebbe tramutarsi in recessione. E i mercati azionari festeggiano. Lo hanno fatto la settimana scorsa. Riprendono a farlo anche in quella che è l’ultima ottava di giugno. Ci provano, perlomeno. Perché Piazza Affari, dopo un avvio tonico (+0,9%) si ritrova sotto la parità dopo qualche ora sulla scia della morte di …

powell

Il mea culpa di Jerome Powell ma anche il suo moderato ottimismo per un atterraggio morbido dell’economia a fronte di una politica di rialzo dei tassi proseguirà finché l’inflazione non inizierà a scendere. Il pessimismo della Bank of England, a maggior ragione dopo il dato di stamattina delle vendite al dettaglio nel Regno Unito, -4,7% …

saipem

Pronti via e Milano è subito la piazza peggiore d’Europa. Oltre ai timori sul rallentamento globale dell’economia e al rischio recessione, il Ftse Mib è appesantito dal comparto energetico: Saipem entra in contrattazione a -8,2% per poi venire sospesa a -11,2%. Pesante Eni, -2,3% ai minimi da aprile 2021, più moderate le vendite su Tenaris, …

petrolio-768x768

Il presidente della Fed dovrà ribadire di essere disposto a tutto contro l'inflazione, recessione compresa. E il petrolio scende ancora

leonardo-768x768

La fusione tra Rada Electronics Industries in Leonardo Drs fa decollare la compagnia a Piazza Affari: +7%. Gas ai massimi da marzo

mercati-borse-768x576

Macron perde la maggioranza, exploit degli estremisti in Francia al secondo turno. Borse prudenti, Wall Street chiusa per festività

fonte_df-06