AQMA Italia SpA nasce come startup innovativa nel 2015. La società, che vede Donato Parete nel ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione, è diventata una “piccola multinazionale farmaceutica” nel mercato del nutraceutico, conquistando un suo spazio di rilievo tra le eccellenze del “made in Italy”. Grazie alle caratteristiche dei suoi prodotti, l’azienda ha fatto registrare una crescita esponenziale negli ultimi tre anni con un paniere di integratori arrivati a più di 40 varianti, fra titolarità e concessione. Alle spalle del successo, un’intensa attività di ricerca e sviluppo con relativi studi clinici, applicando gli stessi rigidi capitolati dei farmaci. Grazie agli aumenti di capitale ricevuti, gli obbiettivi sono di aumentare gli investimenti in ricerca e sviluppo, potenziare la forza vendita, incrementare gli asset e il patrimonio societario attraverso l’acquisto di nuovi marchi e prodotti. La realtà tutta italiana punta anche alla quotazione in Borsa nei prossimi anni.

Comments are closed.