Il racconto di un trustee professionale

Disponibilie qui

Il libro “Il trust per tutti” non nasce soltanto per gli addetti ai lavori. Donato Parete, formazione finanziaria e carriera da trustee professionale, racconta casi di clienti e sue esperienze dirette, per avvicinare tutti a un istituto di passaggio generazionale e protezione patrimoniale che ha 1.000 anni di storia. Da qui il titolo: il trust “non è” per tutti, ma può “essere compreso” da tutti.

Il volume è rivolto agli imprenditori e ai professionisti, per le sfide e i rischi che corrono ogni giorno, alle famiglie che desiderano preservare asset e concordia attraverso i decenni, agli studenti di materie economiche e giuridiche, ai commercialisti, ai legali e ai consulenti finanziari che a loro volta assistono clienti e possono avvicinare uno strumento che è, solo apparentemente, ancora poco diffuso in Italia.

Il linguaggio è semplice e colloquiale, in parte diario e in parte le annotazioni di un trustee sul campo, senza tralasciare gli approfondimenti tecnici dei profili fiscali, degli adeguamenti alle nuove normative internazionali antiriciclaggio e delle specificità dei Paesi in cui l’autore svolge la sua professione: Italia, Regno Unito, Lussemburgo. Alcuni testi di legge sono proposti integralmente e in italiano: la Convenzione dell’Aja, che ha consentito il trust in Italia; la diffusissima legge regolatrice di Jersey, che in pochi hanno davvero letto a fondo, anche tra chi istituisce abitualmente trust; la versione ultima della legge regolatrice di San Marino, la più vicina all’ambiente giuridico italiano.

All’interno è anche riportato un intero progetto di trust, con la riproduzione dell’atto istitutivo. Contenuti preziosi non solo perché consentono di avvicinare materialmente ciò di cui un trust è formato, ma anche perché aiutano a familiarizzare con le regole di base di uno strumento versatile e sorprendente, che è a disposizione di tutti.

Puoi ordinare Il trust per tutti su questi store